La star delle Sister Sledge, Joni Sledges, è morta per cause naturali. Lo hanno fatto sapere, come riporta TMZ, alcune fonti delle forze dell’ordine dopo le indagini svolte sulla morte della cantante, trovata senza vita nella sua casa in Arizona lo scorso 10 marzo.

Non è ancora chiara la causa del decesso della 60enne, dato che il suo agente assicura che non era malata. Secondo il sito non si è resa necessaria l’autopsia.

Nel frattempo le due sorelle dell’artista, Debbie e Kim, hanno assicurato ai fan che terranno fede a tutti gli impegni presi nel 2017 per rendere un tributo a Joni, interprete di hit da disco music come 'We Are Family' e 'The Greatest Dancer'.

'Le Sister Sledge continueranno i loro concerti del 2017. Esprimiamo la nostra più profonda gratitudine a tutti coloro che ci hanno offerto sostegno e affetto durante questo difficile periodo di lutto per la scomparsa della nostra amata sorella Joni Sledge'.

'Joni era una bellissima persona, una grandissima artista e produttrice, una brillante donna d’affari! Una delle sue più grandi gioie era esibirsi dal vivo con la sua famiglia'.

'In questa stagione di concerti per il 2017 e secondo la tradizione famigliare delle Sister Sledge, celebreremo Joni dedicando ogni concerto alla sua vita bella e importante. Siamo sorelle, siamo una cosa sola… We are family!'.

LATEST NEWS