Terapia finita per Selena Gomez. Come riportato da E!News, la cantante ha terminato il periodo in rehab.

A inizio ottobre, la star aveva chiesto di sua spontanea volontà di essere ammessa presso una struttura specializzata, in seguito a un esaurimento nervoso.

Il percorso di recupero psicologico è terminato e la 26enne è tornata a casa.

'Selena ha completato il trattamento a New York e sta molto meglio - ha dichiarato una fonte -. Si sente come nuova e carica a livello mentale. Rimarrà in contatto con degli specialisti: la sua battaglia per la salute non è finita'.

All’epoca del ricovero, una fonte aveva fatto sapere a Entertainment Tonight: 'Selena lotta contro la depressione da un bel po’. Sia lei, sia le persone che le stanno accanto hanno monitorato la situazione, soprattutto dopo il trapianto di rene'.

'Selena non stava bene e ha deciso di andare in ospedale, come fa sempre quando si sente giù. Dopo aver valutato la situazione, ha deciso di cercare sostegno presso un istituto di salute mentale'.

La Gomez pare abbia seguito una terapia dialettico-comportamentale presso una struttura psichiatrica sulla East Coast.

Ansia e depressione avevano già spedito la popstar in un centro specializzato a inizio anno.

Nel 2017, l’artista si è sottoposta a un trapianto di rene per via di alcune complicazioni dovute al lupus.

Per vivere in maggiore tranquillità, l’ex star Disney ha deciso di lasciare Los Angeles e di trasferirsi a New York.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS